Pellicola in vetro: Guida su come sceglie la Migliore

Pellicola in vetro: Guida su come sceglie la Migliore

Il suono di un telefono che cade sul pavimento può essere spaventoso: di tanto in tanto, il telefono cade sul retro e la custodia protettiva gli impedisce di graffiarsi o ammaccarsi. Altre volte purtroppo, il telefono cadrà a faccia in giù e noterai lo schermo rotto o frantumato.

Con una protezione per lo schermo, come la pellicola in vetro, puoi salvarti dal potenziale angoscia di avere il tuo smartphone con una parte di vetro frantumata.

Di seguito troverai una selezione delle migliori protezioni per lo schermo per Android e iPhone che manterranno il tuo telefono libero da graffi, segni o crepe.

Cos’è una protezione per lo schermo?

Una protezione per lo smartphone è un foglio aggiuntivo di pellicola di plastica trasparente o liquido che aderisce allo schermo del telefono e lo protegge dai danni fisici.
Il materiale è comunemente realizzato in vetro stratificato o poliuretano e viene tagliato per adattarsi alla forma del dispositivo.

In caso di caduta o urto, è molto più facile sostituire una protezione per lo schermo che sostituire direttamente lo schermo del telefono stesso. Mantiene anche lo schermo in condizioni migliori per tutta la durata del telefono.

Esistono quattro tipi principali di protezioni per lo schermo:

  • Pellicola in vetro temperato: questa protezione per lo schermo è facile da applicare al telefono, è più spesso e più resistente del tipo in plastica in termini di protezione da graffi e cadute. Puoi anche ottenere la protezione per lo schermo in vetro temperato in più varietà con funzioni come la privacy o l’antiriflesso.
  • Polietilene tereftalato (PET): si tratta di una protezione per schermo economica, leggera, sottile e liscia che offre la minima protezione da urti e graffi. Mentre la protezione in PET conferisce allo schermo del telefono una sensazione abbastanza liscia che sembra non ci sia nulla, non è così resistente ed è anche un po’ rigido, quindi non può andare da bordo a bordo su telefoni con schermi curvi.
  • Poliuretano termoplastico (TPU): questo è un materiale sottile e flessibile utilizzato per la maggior parte dei proteggi schermo in plastica. Il TPU ha una migliore protezione dagli urti rispetto al PET e può andare da bordo a bordo su qualsiasi telefono. Tuttavia, non è così facile da installare in quanto prevede l’utilizzo di una soluzione spray e ha una consistenza quasi gommosa.
  • Pellicola salvaschermo liquida: questo tipo di protezione per lo schermo viene applicata sul telefono tamponando una soluzione e quindi lucidandola. La protezione è utile solo per prevenire alcuni graffi, il che significa che gli urti più duri possono comunque arrivare allo schermo del telefono. Inoltre, i proteggi schermo liquidi non possono proteggere il tuo telefono da una grave caduta.

Le migliori pellicole in vetro temperato per Android e iPhone

Se stai cercando pellicole in vetro temperato per il tuo smartphone, ti consigliamo di consultare la guida acquisto ai migliori modelli su consigliopro.it, con classifica ai modelli più venduti e apprezzati e opinioni degli utenti, di seguito ne abbiamo recensite alcune:

Otterbox AlphaGlass

Questa protezione per lo schermo è realizzata in vetro antigraffio e anti-frantumazione per una protezione forte.

La protezione viene fornita con un panno per la pulizia in microfibra, una scheda per tergi-pavimento, un adesivo per la rimozione della polvere e le istruzioni per l’installazione. Inoltre, funziona con varie custodie Otterbox ed è progettato specificamente per i telefoni Google Pixel 4.

Proteggi schermo in vetro temperato Spigen AlignMaster

Il clou della protezione per schermo Spigen AlignMaster è il suo programma di installazione, che ti aiuta ad allineare perfettamente la protezione durante l’applicazione.

La protezione in vetro temperato è resistente e funziona con la maggior parte delle custodie per telefoni. Tuttavia, la protezione non offre protezione della fotocamera o della privacy ed è progettata solo per iPhone XR e iPhone 11.

Pellicola ZAGG InvisibleShield Ultra Vision Guard

Se desideri una protezione per lo schermo facile da installare, vale la pena considerare la pellicola intelligente ZAGG InvisibleShield. Il film utilizza un processo di installazione a umido e aggiunge una durevolezza allo schermo.

La protezione per lo schermo ha uno strato protettivo per gli occhi, che filtra la luce blu dannosa e una tecnologia di memoria nano autorigenerante che cura piccoli graffi e ammaccature. E’ la migliore per i telefoni Samsung Galaxy Note 10+ e funziona con qualsiasi custodia del telefono.

Proteggi schermo in vetro temperato UniqueMe

La protezione per lo schermo UniqueMe non solo protegge lo schermo da graffi o danni, ma protegge anche la tua privacy grazie al suo design colorato. Ciò significa che chiunque non si trovi direttamente davanti al tuo schermo non sarà in grado di vedere il display del tuo telefono.

Un rivestimento oleorepellente è incluso per la resistenza quotidiana delle impronte digitali e ha un design ottimizzato per una visione cristallina. Inoltre, la protezione per lo schermo è dotata di protezioni per l’obiettivo della fotocamera, che puoi attaccare agli snapper posteriori per proteggerli da eventuali danni.

Lo svantaggio principale di questa protezione è che è progettato per iPhone 11 Pro, è un po’ più costoso di altre opzioni e non tutti vogliono la funzione di protezione della privacy.

Pellicola salvaschermo JETech

La protezione per lo schermo JETech viene fornita in una confezione di tre protezioni in vetro temperato, complete di un bastoncino guida, un bastoncino per la rimozione della polvere, un panno per la pulizia e le istruzioni per l’installazione.

L’elevatissima durezza del protettore lo rende in grado di resistere ai graffi. Inoltre, è privo di polvere, resistente alle impronte digitali e poco costoso.

Sebbene la protezione sia progettata per iPhone 6 / 6s / 7/8 e SE 2020, non copre l’intero schermo a causa del bordo arrotondato di questi iPhone. Manca anche la protezione della fotocamera e la protezione della privacy.

amministratore