Sigarette elettroniche Joyetech: i modelli più innovativi per lo svapo

Sigarette elettroniche Joyetech: i modelli più innovativi per lo svapo

Joyetech, azienda leader nella produzione di sigarette elettroniche di ultima generazione, ha lanciato sul mercato tre innovativi modelli. In questo articolo li andremo ad analizzare in base alle loro caratteristiche e soprattutto al tipo di vapers al quale si rivolgono: dal principiante alle prime armi all’esperto del prodotto, che necessita di una tecnologia sempre maggiore per essere soddisfatto e non può più accontentarsi della praticità e semplicità di un prodotto basico, seppur valido. Ricorda che è possibile acquistare i device Joyetech online su diversi ecommerce specializzati: per esempio trovi i prodotti Joyetech su Vapeinitaly.com. Ora non ci resta che immergersi nella lettura e trovare il modello che maggiormente si adatta alle proprie esigenze di fumatore di sigaretta elettronica.

Ego AIO Box

In primo luogo chiariamo che si tratta di un vero e proprio box, rivolto ad un vaper che per la prima volta si avvicina all’universo dello svapo e necessita di un primo approccio per conoscerne le caratteristiche. Si tratta pertanto di un modello molto pratico, il cui nome è appunto acronimo di “All in one”, tutto in uno. Lo stesso, infatti, si pone come obiettivo quello di rendere quanto più semplice possibile l’esperienza dello svapo, integrando in un unico blocco tutti gli elementi essenziali, come la batteria e gli atom, mentre le uniche parti removibili sono il drip tip e le resistenze. Basterà pertanto svitare la Ego Aio e, una volta eliminate le resistenze, versare il liquido, scelto nel sapore in base al proprio gusto e alla fantasia del momento. Comodamente ricaricabile attraverso pc grazie ad un apposito spazio USB, permette una durata abbastanza lunga nel tempo dell’esperienza, anche in base alla potenza dello svapo che si decide di utilizzare. Non si tratterà mai di un’emissione di vapore inspirabile a pieni polmoni, ma comunque di una quantità soddisfacente, soprattutto se si è alle prime armi. E’ presente un regolatore di aria sulla parte superiore, in grado anche di impedirne l’utilizzo a chi non dovrebbe, come i bambini. Il prodotto ha avuto un tale successo da consentirne varie riproduzioni, addirittura sette, che ne hanno migliorato le caratteristiche, rendendole più sofisticate e pratiche. Per quanto riguarda la parte estetica, questa sigaretta elettronica offre una vasta gamma di adesivi da applicare alla scocca, removibili ogni qualvolta si usurino eccessivamente o si desideri una variante nuova. Concludendo, parliamo di un ottimo prodotto se si considera che il suo costo è di circa 30 euro per tutto il box.

Evic Primo 2.0 con Procore Aries

Se il modello precedente si rivolgeva ad un’utenza poco esigente,questo modello sale notevolmente di livello come resa e prestazioni. Il suo principale punto di forza consiste nella capacità di erogare ad una potenza di 9 volt e 228 watt, impressionante se paragonata ad altri prodotti presenti sul mercato. Inoltre, a questo box non manca proprio nulla, in quanto dotato di ben due batterie bilanciabili grazie alla tecnologia del firmware, che permette di programmare la stessa in base alle proprie esigenze periodiche e dello specifico momento, ed è aggiornabile tramite pc con le utile novità. Tuttavia, anche il firmware già dato in dotazione è molto valido e non necessita di particolari accorgimenti o ritocchi, se non per richieste particolari. L’erogazione è costante e la temperatura può essere controllata ed assistita; chiaramente più si aumentano le prestazione e la potenza della fuoriuscita del vapore, più la batteria durerà un tempo inferiore, ma comunque adeguato. Altro punto di forza è la tecnologia Ares, che permette un facile e rapido refill del liquido. Il prezzo è ottimo, in quanto si attesta su 60 euro per l’intero box, rivolto a individui già esperti in materia, che non si accontentano più di un modello basico ma necessitano di caratteristiche ulteriori e migliorative dell’esperienza.

Cuboid Tap

Ultimo arrivato in casa Joytech, presenta le stesse possibilità a livello di potenza del modello precedente, garantendo pertanto un’erogazione a 228 w e una scarica massima di ampere da 50. In questo modello è possibile però trovare una tecnologia di protezione dalla scarica improvvisa ed una maggiore capacità di bilanciamento della batteria. Certamente la caratteristica più interessante è la personalizzazione del suo layout ma soprattutto del display, che dona una chiave moderna al prodotto. Ad esclusione della sola accensione, questo modello può essere gestito interamente attraverso l’utilizzo del touch, in grado di riconoscere una maggiore o minore pressione delle dita e rispondere in questo modo a tutti i comandi possibili, come se si trattasse di un cellulare di ultima generazione. Non parliamo più pertanto di una semplice sigaretta elettronica, ma di un dispositivo dall’intelligenza superiore, capace di interagire nel modo più innovativo possibile, al costo di soli 90 euro. La box, inoltre, è disponibile sul mercato in varie fantasie e colorazioni di tendenza, interamente personalizzabili, in modo da darle una veste più glamour e rendere il prodotto un accessorio da sfoggiare. Per scoprire di più sulle ultime novità del marchio, puoi sempre visitare il sito ufficiale della Joyetech.

amministratore