Come diventare il prossimo Akira Toriyama? Ecco da dove iniziare!

Come diventare il prossimo Akira Toriyama? Ecco da dove iniziare!

La parola “Manga” ha origini nipponiche e sta ad indicare un fumetto di piccole dimensioni, pubblicato in giapponese e creato rigorosamente secondo lo stile della nazione stessa.
All’interno di questo articolo, ti spiegheremo passo dopo passo, come disegnare un manga, come riprodurre un personaggio su un foglio e come ricreare gli stili ai quali puoi attingere.
Iniziamo!

Come realizzare un manga?

Per realizzare un fumetto manga non basta saper disegnare, bisogna anche avere l’abilità di adottare e coltivare un proprio stile, raccontare una storia e far sì che diventi accettabile come vera.
Se vuoi saperne di più su come creare un manga, guarda il tutorial https://www.luccamangaschool.com/tutorial/.
Detto questo entriamo nel vivo dell’argomento andando a scoprire quali sono i passi più importanti da compiere per realizzare un manga con i fiocchi!

Come disegnare un volto in stile manga

Per prima cosa, comincia col riprodurre la testa del tuo personaggio.
Puoi disegnarla facendo un cerchio, che equivale al nostro neurocranio, a cui va aggiunto un angolo acuto con la punta volta verso il basso, che corrisponderà alla mascella.
La testa può essere “scomposta” in 3 uguali misure: la parte alta che include la capigliatura e gli occhi; la zona intermedia che va dal naso al labbro superiore e la parte bassa che comprende la parte inferiore del labbro e il mento.
A questo punto, una volta definite le giuste misure, potrai cambiare le misure degli elementi che formano il volto del tuo personaggio manga in modo da personalizzarlo a tuo piacimento.
Dopo aver tracciato le linee della testa, dovrai dargli un volto: ti suggeriamo di partire da una bozza per capire dove posizionare i diversi elementi prima di attribuire una sistemazione precisa.
La fronte può essere più o meno larga, in base al carattere espresso dal personaggio stesso.
Gli occhi ultimano la parte alta del viso: devono essere grandi e dalla distanza non troppo ravvicinata.
I lobi delle orecchie, il naso e gli zigomi devono trovarsi sullo stesso piano.
Il mento e la mascella, infine, variano molto a seconda del sesso e dalla forma del viso che vuoi dare al personaggio: sarà più poderosa e possente negli uomini e più sottile e affusolata nelle donne.

Come disegnare gli occhi in stile manga

Gli occhi sono tra gli elementi fondamentali per dare al tuo personaggio una personalità.
Per riuscire a disegnarli, la procedura è sempre la stessa: iniziare da una bozza dell’occhio, determinare la giusta posizione rispetto alle altri parti del viso, tratteggiare le forme e inserire la membrana a cui attribuirai una tonalità. Una volta fatto questo, potrai procedere con la rappresentazione, disegnando la pupilla, in quanto elemento centrale dal riflesso cangiante.
Per concludere, potrai ultimare la bozza, inserendo le ciglia e riempendo di particolari l’iride.

Come disegnare i capelli in stile manga

I capelli dei fumetti manga vanno sempre disegnati al di fuori dell’incurvatura del cranio, giacché sembrerebbero piatti e privi di forma.
Ecco quindi le procedure principali per dare un’acconciatura al tuo personaggio in perfetto stile manga:

  • Inizia dalle linee base del capo e decidi il look tenendo sempre una certa conformità tra l’emisfero destro e quello sinistro;
  • Tratteggia una bozza della chioma e suddividila in enormi ciuffi;
  • Divertiti aggiungendo alcuni particolari (boccoli, ciuffi ribelli, ecc.)
  • Determina i capelli del tuo personaggio inserendo altre caratteristiche per ottenere un effetto più realistico.

Come disegnare una corporatura in stile manga

Per disegnare il corpo di un personaggio manga puoi attenerti a questi facili passaggi: tratteggia delle linee per gli arti e il torace.
Illustra le aree del corpo che cambieranno a seconda del sesso e dell’età anagrafica del tuo personaggio.
Vestilo con abiti consoni allo stile manga selezionato e alla sua indole.
Dopodiché, ricalca il tutto con la penna a china, usando la penna a inchiostro e le tonalità che ami di più.

Conclusione

Grande! Adesso che sai come realizzare un manga non devi fare altro che tirare fuori il fumettista che è in te!

amministratore