Mantieni l’efficienza del ventilatore per uso industriale

Mantieni l’efficienza del ventilatore per uso industriale

Dopo una lunga ricerca hai finalmente trovato il ventilatore perfetto per la tua azienda ma adesso che tutto funziona alla perfezione dovrai provvedere agli interventi di riparazione periodici

Sono operazioni semplici me necessarie e che non dovrai mai trascurare, altrimenti finirai per dover fare i conti con il guasto delle ventole. Ripristinare un ventilatore rotto comporta spese elevate, quindi presta massima attenzione.

Evita i malfunzionamenti del tuo ventilatore

Chi si occupa della vendita e dell’installazione dei sistemi di ventilazione per i capannoni molto spesso omette di far presente all’acquirente che con cadenza periodica bisogna procedere con la revisione. In particolare, occorre effettuare la lubrificazione di alcuni ricambi e in particolar modo delle ventole.

Cosa succede quando questo intervento viene omesso? Sarà facile accorgerti di alcune anomalie. Con il passare del tempo, infatti, sentirai dei rumori metallici più o meno intesi, segno che le ventole non scorrono come invece dovrebbero. Il problema potrebbe riguardare anche i cuscinetti che in condizioni normali dovrebbero essere ricoperti di una certa quantità di grasso.

Insomma, ogni ventilatore necessita di un controllo, grazie al quale si potrà intervenire dove serve e finalizzato ad allungare la vita dell’intero impianto. A questo riguardo puoi fare sempre riferimento all’etichetta, solitamente di colore arancione, che viene attaccata sul ventilatore. Leggendo le varie informazioni, fra cui le specifiche del modello, troverai anche la data in cui è stata eseguita la prima lubrificazione.

Questo è un dato molto importante perché vuol dire ogni volta che verranno lubrificati in maniera corretta i cuscinetti il ventilatore potrà funzionare senza problemi per un certo numero di ore.

L’importanza delle lubrificazione

Come spiegato, quindi, ogni volta che avvertirai dei suoni metallici che provengono dal tuo impianto qualcosa non sta andando come dovrebbe. In caso di dubbi fai sempre affidamento alle indicazioni che sono riportate sull’etichetta. A questo punta sarà semplice comprendere se è arrivato o meno il momento di chiamare un tecnico specializzato per eseguire la necessaria manutenzione.

Molte persone oggi commettono l’errore di provvedere in modo autonomo alla messa a punto delle ventole. Questo è un comportamento da evitare, perché per lubrificare i cuscinetti non basta aggiungere un po’ di grasso dove serve, in quanto bisogna capire anche quanto metterne. Le dosi non sono casuali ma frutto di un attento conteggio.

In fase di lubrificazione, infatti, si tiene conto infatti di tutte le caratteristiche tecniche dell’impianto, ma non solo. Anche la scelta dei tipo di grasso, che deve essere adeguato allo scopo, è fondamentale. Lo scopo è infatti quello di far pompare la corretta di quantità di olio, perché altrimenti si rischia il surriscaldamento, ovvero il definitivo blocco dell’impianto.

Rispettare i livelli di lubrificazione, che non sono gli stessi per tutti i ventilatori, è la regola fondamentale per far in modo che la tua produzione possa proseguire senza interruzioni, ma soprattutto per evitare danni considerevoli.

Altre cose da sapere sulla lubrificazione

In commercio oggi si trovano degli attrezzi per eseguire la lubrificazione fai da te. Questi strumenti assomigliano molto a delle pistole ma non possono offriti risultati impeccabili, perché come spiegato aggiungere la corretta quantità di grasso e nei tempi previsti significa operare precisi calcoli. Troppo grasso può portare sprechi, oltre che surriscaldamento, quindi è meglio non correre questi rischi.

Cosa puoi fare allora per allungare la durata delle ventole? In questi casi dovrai richiedere un servizio accurato di lubrificazione dei cuscinetti del tuo ventilatore industriale (approfondisci sul sito https://ventilazionesicura.it), grazie al quale risolvere ogni problema e continuare a lavorare senza intoppi. Puntuale e veloce, il servizio è indispensabile per fare in modo che il ventilatore sia sempre altamente performante.

amministratore